L’evoluzione della giustizia sportiva nell’ordinamento del Coni e delle Federazioni Sportive

La riforma del sistema di giustizia sportiva varata dal CONI ed entrata in vigore il 1° luglio 2014,  ha  comportato  profonde  innovazioni  nell’intero  settore  del  contenzioso  sportivo, non solo per i procedimenti innanzi agli organi istituzionali presso il CONI, ma anche per i procedimenti di giustizia endofederali. Il  Codice  di  giustizia  sportiva  ha  introdotto  nuove  regole  procedurali  in  linea  con  le  esigenze  di  tempestività  e  specificità  che  caratterizzano  l’attività  sportiva  e  nel  rispetto  dei principi di effettività della tutela dei diritti, del diritto di difesa, di imparzialità del giudice, del contraddittorio e del giusto processo. Con decorrenza dalla stagione agonistica 2014-2015 tutte le Federazioni hanno adeguato i propri Statuti e regolamenti ai nuovi principi. A tre anni dall’avvio del nuovo sistema, sulla  base  delle  esperienze  acquisite  e  del  costruttivo  confronto  con  i  rappresentanti delle Federazioni, sono state apportate importanti modifiche al sistema di giustizia sportiva, anche per superare alcuni dubbi e difficoltà verificatesi nella prima fase di attuazione del nuovo Codice. Il seminario intende approfondire i rapporti tra ordinamento statale e ordinamento sportivo  e  in  particolare  il  nuovo  sistema  di  giustizia,  alla  luce  delle  recenti  modifiche  del Codice,  con  un’attenzione  anche  alle  questioni  pratiche  e  procedurali  dei  procedimenti endofederali  e di quelli innanzi agli organi centrali.


Visualizza il programma del seminario


DESTINATARI
Questo  appuntamento  si  propone  come  momento  di  approfondimento  e  riflessione  per tutti coloro che operano negli e con gli enti sportivi, come dirigenti, impiegati o consulenti. Parimenti,  costituisce  un’occasione  importante  per  tutti  coloro  che,  pur  essendo  Avvocati  o laureati in Giurisprudenza, intendano approfondire lo studio del diritto collegato al fenomeno  sportivo,  avendo  indubbiamente  tale  ambito  dei  risvolti  professionali  di  particolare  prospettiva.


QUANDO
19 Aprile 2018


DOVE
Centro di Preparazione Olimpica “Giulio Onesti”, Largo G. Onesti 1, ROMA


QUOTA

€ 300 + euro 2 (bollo amministrativo)


SCONTI E CONVENZIONI
€ 270 + € 2 (bollo amministrativo): FSN/DSA/EPS, Sport in uniforme, Community SdS, Società Sportive iscritte al Registro CONI, studenti e laureati in Scienze Motorie o diplomati Isef.  
€ 240 + € 2 (bollo amministrativo): Avvocati e Praticanti Avvocati iscritti all’Ordine degli Avvocati.
Possono essere previste gratuità per FSN, DSA, EPS, Sport in uniforme e Docenti delle Scuole Regionali dello Sport.


CREDITI FORMATIVI
Al  termine  del  Seminario  verrà  rilasciato  un  attestato  di  partecipazione.  Le  organizzazioni  di categoria e gli Ordini Professionali potranno riconoscere, in base alla tematica trattata, il rilascio di crediti formativi. Attività formativa inserita nella piattaforma SOFIA del MIUR valida per l’aggiornamento degli insegnanti ai sensi della direttiva MIUR 170/2016.


MODALITÀ DI ISCRIZIONE
Le domande di iscrizione dovranno essere compilate preferibilmente entro lunedì 16 Aprile. Dopo aver effettuato la registrazione sul sito della Scuola dello Sport, compilare il modulo online presente all’interno della scheda del Seminario. Compilato il modulo si riceve una e-mail di conferma con i dati per effettuare il bonifico. L’iscrizione si riterrà completata con l’invio a sds_catalogo@coni.it della copia del bonifico e, per usufruire delle agevolazioni previste, della segnalazione da parte delle organizzazioni sportive di appartenenza (FSN, DSA, EPS,  Sport in uniforme, Scuole Regionali dello Sport) o copia del certificato di iscrizione o di Laurea in Scienze Motorie, oppure l’iscrizione all’Ordine di appartenenza.

Il seminario si terrà al raggiungimento di un numero congruo di partecipanti.

INFORMAZIONI
Tel: 06/3272.9172
E-mail: sds_catalogo@coni.it

CODICE SEMINARIO
B2-07-18