Corso di orientamento specialistico in diritto dello sport e per la preparazione all’esame di Agente Sportivo - II edizione

Inizio
22 Mar 2019
Fine
14 Giu 2019
Scadenza
20 Mar 2019

La figura dell’Agente sportivo è stata introdotta dall’art. 1, comma 373, della Legge 27 dicembre 2017, n. 205. In attuazione di tale disciplina di fonte primaria, il D.P.C.M. 23 marzo 2018 ha istituito, presso il C.O.N.I., il Registro Nazionale degli Agenti sportivi (art. 1) ed ha disciplinato il relativo esame di abilitazione (art. 3), che si articola in una prova generale (art. 4) organizzata dal C.O.N.I. (due sessioni annue, nei mesi di marzo e settembre) ed in una prova speciale (art. 5) organizzata dalle singole Federazioni sportive professionistiche, ovvero Federazione Italiana Giuoco Calcio, Federazione Italiana Pallacanestro, Federazione Italiana Golf e Federazione Italiana Ciclismo (due sessioni annue, nei mesi di maggio e novembre). Il C.O.N.I., con Delibera del Consiglio Nazionale in data 10 luglio 2018, n. 1596 e modificato il 26 febbraio 2019 con Delibera n. 1630, ha approvato il Regolamento per gli Agenti Sportivi che prevede, ai fini dell’ammissione alla prova generale (art. 13, comma 1, lett. j), la partecipazione ad un Corso di formazione di durata di almeno 80 ore nelle materie oggetto della prova generale (art. 15).

OBIETTIVI
Obiettivo del Corso per la preparazione all’esame di Agente Sportivo è fornire ai partecipanti una approfondita conoscenza del settore, che permetta di cogliere la strutturazione dell’organizzazione dell’ordinamento sportivo e della relativa disciplina di fonte primaria e di fonte secondaria, allo scopo di consentire agli stessi l’acquisizione di una significativa competenza professionale in materia, anche in ordine alle recenti modifiche normative, con particolare riferimento alla necessaria preparazione dell’esame di Agente Sportivo ed al successivo svolgimento della relativa attività professionale.

METODOLOGIA
Il Corso si articola in quattordici giornate – che si terranno il venerdì (ore 13.00-19.00: n. 10 venerdì, come da Calendario indicato) ed il sabato (ore 9.00-14.00: n. 4 sabati, come da Calendario indicato) - per un totale di 80 ore (il numero di ore prescritto dall’art. 15 del Regolamento Agenti Sportivi, ai fini dell’ammissione al relativo esame, che si terrà nel mese di settembre 2019), destinate all’analisi dei principi e delle normative individuati come oggetto della prova generale di esame di Agente sportivo dal Regolamento per Agenti sportivi: le relazioni saranno svolte da docenti di comprovate conoscenze scientifiche e pratiche, che tratteranno le tematiche indicate in programma, nonché da Agenti di atleti e di società sportive e da Presidenti di Società Sportive e di Federazioni Sportive, al fine di fornire ai partecipanti anche testimonianza di concrete esperienze professionali.
Ai partecipanti al Corso sarà rilasciato un attestato di partecipazione.
Oggetto delle varie relazioni sarà costituito dall’analisi delle normative individuate dalla Commissione Agenti Sportivi come oggetto della prova generale di esame di Agente sportivo dal Regolamento per Agenti sportivi.
Le relazioni saranno svolte da docenti di comprovate conoscenze scientifiche e pratiche, che tratteranno le tematiche indicate in programma, nonché da Agenti di atleti e di società sportive e da Dirigenti Sportivi, anche al fine di fornire ai partecipanti anche testimonianza di concrete esperienze professionali.
Nell’ambito del Corso saranno, altresì, previste delle simulazioni di esame di Agente sportivo: in particolare, al termine di ciascuna delle tre parti fondamentali del Corso (ovvero Diritto dello Sport, Diritto Civile e Diritto Amministrativo, che saranno trattate rispettivamente nei mesi di marzo-aprile, maggio e giugno), saranno svolte alcune esercitazioni pratiche, consistenti in domande a risposta multipla, sul modello dei test che verranno sottoposti all’esame di Agente Sportivo.

DESTINATARI
Il Corso è destinato agli aspiranti Agenti sportivi, agli Avvocati, ai praticanti Avvocati, ai Dirigenti sportivi ed a tutti coloro che siano comunque interessati.

PROGRAMMA DEL CORSO

Venerdì 22 marzo 2019 (ore 13.00-19.00): Presentazione del Corso con Giovanni Malagò, Presidente del CONI, e Rossana Ciuffetti, Direttore della Scuola dello Sport.

La figura dell’Agente Sportivo e la disciplina della relativa attività. Presentazione del Corso di preparazione all’esame di Agente sportivo. - Docenti: Docenti:  Alberto Gambino (Direttore della Rivista di Diritto Sportivo). Enrico Lubrano (Coordinatore Scientifico del Corso)

- L’art. 1, comma 373 della Legge 205 del 27 dicembre 2017. Il D.P.C.M. 23 marzo 2018 e modifiche.
- Il Registro nazionale degli agenti sportivi.
- Il Regolamento C.O.N.I. degli Agenti sportivi (Delibera del Consiglio Nazionale in data 10 luglio 2018, n. 1596, poi modificata con Delibera 26 febbraio 2019, n. 1630).

Sabato 23 marzo 2019 (ore 9.00-14.00) - Docenti: Lorenzo Maria Cioccolini. Enrico Lubrano. Michel Martone. Carlo Rombolà. Guglielmo Stendardo.
L’Etica nello Sport. L’ordinamento Sportivo Internazionale.
- ll Comitato Olimpico Internazionale.
- Le Federazioni Sportive Internazionali.

Venerdì 29 marzo 2019 (ore 13.00-19.00) - Docenti: Alessandro Benincampi. Gabriele Giuffrida. Enrico Lubrano. Lina Musumarra.
L’Ordinamento Sportivo Nazionale italiano in generale.
- Le Fonti, le norme ed i suoi destinatari.
- Il Comitato Olimpico Nazionale Italiano (D.Lgs. n. 242/1999 e successive modifiche; Legge 178/2002; lo Statuto del C.O.N.I.).

Sabato 30 marzo 2019 (ore 9.00-14.00) - Docenti: Enrico Lubrano. Letizia Mazzarelli. Mario Sanino. Piero Sandulli.
Inquadramento generale dell’ordinamento sportivo nel sistema della pluralità degli ordinamenti.
- La Legge n. 280/2003 e la relativa la giurisprudenza amministrativa, costituzionale ed europea.

Venerdì 5 aprile 2019 (ore 13.00-19.00) - Docenti: Giunio De Sanctis. Marco Di Paola. Alvio La Face. Giancarlo Guarino. Valeria Panzironi.
Le Federazioni Sportive Nazionali, le Discipline Sportive Associate e gli Enti di Promozione Sportiva.
- Gli indirizzi ed i controlli del C.O.N.I. sulle Federazioni Sportive Nazionali.
- I principi fondamentali degli Statuti di Federazioni Sportive Nazionali e Discipline Sportive Associate.

Sabato 6 aprile 2019 (ore 9.00-14.00) - Docenti: Paolo Del Bene. Giorgio Sandulli, Pasquale Sandulli, Vincenzo Sanguigni. Flavia Tortorella.
Società, Associazioni e Tesserati.
- Le società sportive e le associazioni sportive dilettantistiche.
- Il Registro C.O.N.I. delle società sportive.
- Le Leghe. Gli affiliati ed i tesserati.
- Il professionismo sportivo (Legge n. 91/1981 e successive modifiche).
- Le controversie di lavoro.
- La tutela sanitaria, assicurativa ed il sistema previdenziale.

Venerdì 12 aprile 2019 (ore 13.00-19.00) - Docenti: Giuseppe Bozzo. Paolo Clarizia. Giovanni Fontana. Guido Valori. Federico Vecchio.
La Giustizia Sportiva.
- I Principi di Giustizia Sportiva ed il Codice di Comportamento Sportivo del C.O.N.I..
- Il Codice di Giustizia Sportiva del C.O.N.I..
- La responsabilità diretta, presunta ed oggettiva.
- Il vincolo di giustizia.
- Il procedimento disciplinare.
- Gli organi di giustizia presso il C.O.N.I.: la Procura Generale dello Sport ed il Collegio di Garanzia dello Sport.
- Il Tribunale Arbitrale dello Sport.

Sabato 13 aprile 2019 (ore 9.00-14.00) - Docenti: Francesco Compagna, Ivan La Guardia. Raffaello Leonardo, Matteo Melandri, Ferruccio Maria Sbarbaro.
La correttezza delle manifestazioni sportive.
- La tutela della correttezza nello svolgimento di manifestazioni sportive: la frode nelle competizioni sportive; l’illecito sportivo; l’esercizio abusivo del giuoco e delle scommesse; il DASPO (Legge n. 401/1989).
- La normativa Antidoping e la tutela sanitaria degli sportivi professionisti (Legge n. 376/2000; il Codice Mondiale Antidoping WADA; le Norme Sportive Antidoping; il D.M. 13 marzo 1995).

Venerdì 10 maggio 2019 (ore 13.00-19.00) - Docenti: Angelica Alessi. Simone Canovi. Alberto Gambino. Massimo Proto.
Diritto Civile: le fonti ed i soggetti.
- Il sistema delle fonti.
- Il diritto internazionale privato: qualificazione del rapporto e momenti di collegamento.
- Il limite dell’ordine pubblico. Il rapporto giuridico.
- Le situazioni soggettive attive e passive.
- La persona fisica.
- La capacità giuridica e quella di agire; la minore età; cittadinanza e residenza; i diritti della personalità e la protezione dei dati personali (D.Lgs.n. 101/2018); il diritto all’immagine ed il suo sfruttamento.
- Gli enti: classificazione degli enti; le associazioni e le società.

Venerdì 17 maggio 2019 (ore 13.00-19.00) - Docenti: Claudio Anellucci. Claudia Di Bernardino. Jacopo Ierussi. Pierluigi Matera. Massimo Schirinzi.
Il negozio giuridico.
- L’autonomia negoziale.
- Elementi dei negozi giuridici e classificazione dei medesimi.
- Il bollo, la registrazione, e la pubblicità.
- Le obbligazioni. Nozione. Fonti. Soggetti e solidarietà. La prestazione. L’oggetto. Le obbligazioni pecuniarie. L’inadempimento, la mora ed il danno risarcibile. Le modificazioni soggettive del rapporto obbligatorio e la sua estinzione.

Venerdì 24 maggio 2019 (ore 13.00-19.00) - Docenti: Thomas Martone. Priscilla Palombi. Carlo Rombolà. Flavia Tortorella.
Il contratto.
- Nozione; elementi essenziali ed accidentali; il contratto illecito e quello in frode alla legge.
- Le trattative e responsabilità connesse.
- La conclusione del contratto.
- Il contratto preliminare.
- L’interpretazione del contratto. Gli effetti del contratto. Lo scioglimento e la clausola penale. La cessione del contratto. I vizi, le patologie e la nullità e suoi rimedi. La clausola di recesso.
- La simulazione: effetti e prova. Negozio indiretto e negozio fiduciario. Il trust. La prescrizione e la decadenza.

Venerdì 31 maggio 2019 (ore 13.00-19.00) - Docenti: Giuseppe Di Simone. Cecilia Morandini. Oberto Petricca. Carlo Rombolà. Alessio Scalera.
Mandato e rappresentanza
- La rappresentanza
- La nozione, la classificazione e le fonti.
- La procura.
- I vizi: i conflitti d’interesse tra rappresentante e rappresentato; difetto di poteri.
- La gestione di affari altrui
- Il contratto per persona da nominare
- Il contratto di mandato.

Venerdì 7 giugno 2019 (ore 13.00-19.00) - Docenti: Paolo Clarizia. Lucio Ghia. Enrico Lubrano. Letizia Mazzarelli. Luigi Medugno
Diritto Amministrativo sostanziale e processuale.
- Le fonti del diritto nell’ordinamento giuridico italiano.
- La Legge n. 241/1990; il diritto di accesso ai documenti amministrativi.
- La Giustizia amministrativa.

Venerdì 14 giugno 2019 (ore 13.00-19.00) - Docenti: Lorenzo Maria Cioccolini. Sergio Fidanzia. Carlo Longari. Enrico Lubrano.
Anticorruzione e responsabilità
- La Legge n. 190/2012. Anticorruzione, antiriciclaggio.
- Responsabilità amministrativa degli Enti.

QUANDO
22 marzo – 14 giugno 2019 (secondo il Calendario indicato).
Le lezioni si terranno il venerdì (ore 13.00-19.00: n. 10 venerdì, come da Calendario indicato) ed il sabato (ore 9.00-14.00: n. 4 sabati, come da Calendario indicato)

DOVE
Centro di Preparazione Olimpica “Giulio Onesti”, Largo G. Onesti 1, ROMA

QUOTA
€ 1200 + € 2 (bollo amministrativo)


CREDITI FORMATIVI
È in corso la procedura per l’attribuzione di crediti formativi professionali innanzi al Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Roma: ai fini dell’attribuzione dei crediti sarà rilasciato un attestato di frequenza, con indicazione delle ore effettive di presenza, sulla base del quale l’Ordine di competenza determinerà il numero dei crediti. Attività formativa inserita nella piattaforma SOFIA del MIUR valida per l’aggiornamento degli insegnanti ai sensi della direttiva MIUR 170/2016 con il numero identificativo 27452. L'iscrizione sulla piattaforma SOFIA non prescinde da quella richiesta dalla Scuola dello Sport che dovrà comunque avvenire attraverso le modalità indicate.

MODALITÀ DI ISCRIZIONE
Le domande di iscrizione dovranno pervenire entro mercoledì 20 marzo (oltre tale termine le ammissioni sono subordinate alla disponibilità dei posti). Dopo aver effettuato la registrazione sul sito della Scuola dello Sport, compilare il modulo online presente all’interno della scheda del Corso. Compilato il modulo si riceve una e-mail di conferma con i dati per effettuare il bonifico. L’iscrizione si riterrà completata con l’invio a sds_catalogo@coni.it della copia del bonifico. Le ammissioni verranno disposte nell’ordine cronologico di arrivo nei limiti della disponibilità dei posti. Il Corso si terrà al raggiungimento di un numero congruo di partecipanti. Ai partecipanti sarà fatto omaggio del Testo “Diritto dello Sport” (Lubrano E. – Musumarra L., 2017).

INFORMAZIONI
Tel: 06/3272.9263 - 9393 - 9158 – 9227
E-mail: sds_catalogo@coni.it